Mese: Maggio 2014

Come cambiare l’IMEI del proprio smartphone Android

di happypixels

Premetto che la guida potrebbe non funzionare sulle ultime versioni di Android quindi è una procedura da “testare”.   Non mi assumo nessuna responsabilità su possibili danni che la procedura può causare.   Il tutto lo fate a vostro rischio e pericolo e considerate che cambiare IMEI è illegale.   Clonare o utilizzare indirizzi IMEI…

Come effettuare backup iPhone

di happypixels

Gli smartphone con funzionalità avanzate, come quelle offerte da iPhone, rappresentano molto più che semplici telefonini. Li usiamo per scattare foto, girare video e custodire informazioni importanti per il lavoro e la vita privata. Questo significa che oggi, più che mai, è fondamentale creare delle copie di sicurezza dei dati presenti nei nostri smartphone per evitare…

Cellulare rubato: cosa fare

di Fabio Cammisa

Tornando a casa da una passeggiata con gli amici, ti sei accorto di aver smarrito il cellulare? Hai il sospetto che qualcuno te l’abbia rubato? Allora non devi perdere altro tempo. Anche se è difficile affrontare situazioni come queste, devi entrare subito in azione e bloccare il tuo cellulare per evitare che i delinquenti possano effettuare…

Come risalire al codice IMEI di un telefono

di happypixels

Il codice IMEI (acronimo di International Mobile Equipment Identity) è un codice composto da 15 cifre che consente di identificare in maniera univoca i telefoni cellulari. Se non ne hai mai sentito parlare, sappi che conoscerlo può essere utile nel caso in cui si smarrisca o si subisca il furto del proprio telefono. In queste malaugurate occasioni,…

Bug Hearthbleed in OpenSSL: cosa c’è da sapere

di happypixels

In queste settimane la discussione su Heartbleed, ritenuto dagli addetti ai lavori uno dei bug più pericolosi di sempre, è diventata prepotentemente “mainstream” su tutti i media.   Vediamo di descrivere sinteticamente il fenomeno, cercando anche di fornire le informazioni e gli strumenti giusti.     Il bug Hearthbleed Heartbleed (“Cuore sanguinante”) è il nome dato…

Verificare la configurazione DNS di un dominio in Mac OS X

di happypixels

Mac OS X dispone di una shell Unix perfettamente funzionante che nel caso specifico del Mac prende il nome di Terminale. Non tutti i comandi che potete trovare in ambiente Linux sono già presenti nel Terminale. Tra i comandi presenti c’è dig, che serve a raccogliere informazioni sulla configurazione DNS di un dominio. Aprite il Terminale…

Sbloccare sito WordPress in manutenzione

di Fabio Cammisa

Se mentre stavi aggiornando i tuoi plugin di WordPress ed a un certo punto, qualcosa è andato storto? Bene, una volta collegato al tuo sito/blog comparirà questa scritta:   Momentaneamente non disponibile per manutenzione. Riprovare fra un minuto.   Prima di disperarti, sappi che è un errore banale dovuto ad un aggiornamento errato, del tuo blog WordPress o…

Abilitare la modalità di manutenzione con il file .htaccess

di happypixels

Se dovete abilitare la modalità di manutenzione per un sito che non viene gestito da un CMS potreste avere la necessità di reindirizzare tutte le richieste su un’unica pagina. Ecco come fare con il file .htaccess. Create un file .htaccess con i seguenti contenuti: RewriteEngine on RewriteCond %{REQUEST_URI} !/maintenance.html$ [NC] RewriteCond %{REQUEST_URI} !.(jpe?g?|png|gif) [NC] RewriteRule .* /maintenance.html [R=302,L]…